ALn 663 Lima – parte IV: nuove produzioni con marchio Rivarossi

A partire dal 2012, dopo quasi un decennio di assenza, le ALn 663 ricompaiono finalmente sul mercato modellistico: la nuova gestione Hornby infatti riprende in mano gli stampi Lima e approfitta dell’occasione per apportare alcune migliorie sia a livello estetico sia, soprattutto, nella parte meccanica e in quella elettrica: nuovo motore, nuove prese di corrente e impianto elettrico rivisitato, con l’aggiunta dell’ormai irrinunciabile presa per l’installazione di un decoder per il funzionamento in “digitale” (alcune versioni inoltre sono disponibili in versione DCC Sound già dotate di decoder e altoparlante per la riproduzione dei rumori). Purtroppo però non viene corretto il difetto agli ingranaggi descritto nella prima parte dell’articolo.
I modelli vengono ora proposti con marchio Rivarossi (e prodotti chiaramente in Cina): si inizia, nel 2012, con una confezione contenente la ALn 663 1107 motorizzata e la 1136 senza motore, entrambe in livrea d’origine (art. HR2278 e HR2279 DCC Sound).

ALn 663 1107 e 1136, art. HR2278 - foto da ebay
ALn 663 1107 e 1136, art. HR2278 – foto da ebay

 

Nel 2014 è la volta delle versioni XMPR, che vengono proposte nella versione attuale, ancora inedita, in livrea XMPR con loghi FS-Trenitalia e con condizionatori sul tetto. Le due unità, sempre vendute in confezione unica (art. HR2426 e HR2435 DCC Sound) sono la ALn 663 1122 motorizzata e la 1117 senza motore.

ALn 663 1122 e 1117, art. HR 2426 - foto da minimondo2002.it
ALn 663 1122 e 1117, art. HR 2426 – foto da minimondo2002.it

 

Nello stesso anno vede la luce anche una coppia di ALn 663 serie 1000 (1010 motorizzata e 1004 senza motore) in livrea d’origine e anche questa volta in confezione unica (art. HR2490 e HR2491 DCC Sound). Si tratta della prima riproduzione della serie 1000 comprendente un’unità motorizzata, dato che finora l’unica macchina della serie 1000 era stata realizzata a suo tempo (1986) in versione non motorizzata.

ALn 663 1010 e 1004, art. 2490 - foto da hornby.it
ALn 663 1010 e 1004, art. 2490 – foto da hornby.it

 

Ad oggi non sono state ancora realizzate né unità singole (motrici o senza motore) né unità appartenenti a ferrovie private, ma non è da escludere che qualcosa in tal senso possa vedersi in futuro, così come è probabile che possano essere prodotte altre versioni FS ancora inedite (serie 1000 in livrea XMPR).

ALn 663 Lima – parte I: FS anni ’80
ALn 663 Lima – parte II: FS rivedute e corrette
ALn 663 Lima – parte III: le “concesse”

Precedente Tutto Treno & Storia Successivo Trenini in mostra a Carnate 2015