Crea sito

ALn 668 Rivarossi (ex Lima) – parte VII: private e concesse

Come accennato nella precedente puntata, a partire dal 2009 Hornby, sempre con marchio Rivarossi, ha declinato le ALn 668 in diverse varianti appartenenti a imprese ferroviarie private/in concessione: diversamente da quanto fatto a suo tempo da Lima però non si tratta solo di semplici riverniciature, su alcune infatti sono state apportate modifiche di stampo alle testate per riprodurre quelle unità al vero prive di mantici di intercomunicazione, sostituiti da un passaggio di servizio con porta a battente unico e pedana con cancelletti di protezione.

Nel 2009 viene prodotta la ALn 668 126 delle Ferrovie Nord Milano (HR2189), in servizio sulla linea Brescia-Iseo-Edolo (in precedenza gestita dalla SNFT), nell’allora attuale livrea azzurro-bianco. Viene realizzata in serie limitata e solo in versione non motorizzata, probabilmente a mo’ di esperimento per sondare il terreno circa l’interesse che una tale riproduzione possa riscuotere. Inutile dire che il modello non passa inosservato anche per la buona qualità riproduttiva, in particolare delle testate con i caratteristici cancelletti a protezione della pedana di intercomunicazione.

ALn 668 126 FNM, art HR2189 - foto da model-center.net
ALn 668 126 FNM, art HR2189 – foto da model-center.net

 

Così nel 2012 vengono consegnate altre due ALn 668 della Brescia-Edolo: la 123 nell’originaria livrea giallo marte-beige azalea (art. HR2350), scelta invero un po’ infelice in quanto quest’unità è ambientabile non oltre il 1996, essendo rimasta coinvolta in un grave incidente alla fine di quell’anno e successivamente demolita, e la ALn 668 125 (art. HR2351) nei colori verde-bianco con fasce blu introdotti nei primi anni 2000, sulla quale però le porte di salita sarebbero dovute essere interamente in blu.

ALn 668 123 SNFT, art. HR2350 - foto da ebay
ALn 668 123 SNFT, art. HR2350 – foto da ebay

 

ALn 668 125 FNM, art. HR2351 - foto da ebay
ALn 668 125 FNM, art. HR2351 – foto da ebay

 

L’anno precedente era stata invece consegnata una coppia di ALn 668 FER (Ferrovie Emilia Romagna) nella sgargiante livrea tricolore attuale: si tratta delle ALn 668 611 e 612 (motrice e folle), vendute in confezione unica (art. HR 2301). Per inciso, la 612 altri non è che la ex ADn 612 della Ferrovia Parma-Suzzara, già riprodotta a suo tempo da Lima.

ALn 668 611 e 612 FER (art. HR2301) - foto da ebat
ALn 668 611 e 612 FER (art. HR2301) – foto da ebat

 

Per il momento la storia delle ALn 668 Lima/Rivarossi, e in particolare delle unità serie 3100 e derivate, termina qui, ma è molto probabile che in futuro vedano la luce ulteriori nuove versioni, oggi ancora inedite (una per tutte, quella Trenord).

Sfruttando la base delle ALn 668 3100 Rivarossi ha realizzato, con le dovute modifiche, le unità delle precedenti serie 1000 e 1900: di queste ci occuperemo in un’altra serie di articoli.

ALn 668 Lima – parte I: serie 3100
ALn 668 Lima – parte II: serie 1200
ALn 668 Lima – parte III: serie 3300
ALn 668 Lima – parte IV: private e curiosità
ALn 668 Lima – parte V: vetri piani e XMPR
ALn 668 Lima – parte VI: ultime produzioni con marchio Rivarossi