Crea sito

Carrozze FS “tipo 1937” ACME – parte II: 32.000

Nel 2006, poco prima delle unità serie 52.000, analizzate nella prima parte dell’articolo, ACME commercializza quelle della serie 32.000, al vero le più numerose tra le varie famiglie di carrozze degli anni ’30 (750 esemplari).

Sono ben 6 le versioni consegnate, declinate nelle colorazioni castano-isabella, tutto castano e grigio ardesia, ciascuna proposta in due differenti numerazioni: abbiamo così le Bz 32.142 e Bz 32.513 castano-isabella (art. 50260 e 50263), entrambe ambientate tra il 1956 e la seconda metà degli anni ’60, le Bz 32.155 e Bz 32.365 in castano (art. 50261 e 50264), ambientate negli anni ’60, infine le 50 83 20-10 014-4 Bz e 50 83 20-08 150-0 B grigio ardesia (art. 50262 e 50265), la prima priva di loghi fumatori/non fumatori e ambientabile quindi negli anni ’70 ma non oltre il 1976/77, la seconda priva della “z” nella marcatura letterale e dunque collocabile a fine carriera, dal 1982 al 1990 circa.

Bz 32.142, art. 50260 – foto da trenietreni.it
Bz 32.513, art. 50263 – foto da trenietreni.it
Bz 32.155, art. 50261 – foto da ebay
Bz 32.365, art. 50264 – foto da ebay
50 83 20-10 014-4 Bz, art. 50262 – foto da ebay

50 83 20-08 150-0 B, art. 50265 – foto da ebay

Negli anni successivi diverse unità vengono inserite all’interno di varie confezioni con altre carrozze, alcune delle quali abbiamo già incontrato nella prima parte dell’articolo: si inizia con la confezione art. 55008 contenente la Cz 32.099 (55008a) insieme alla “tipo 1946” Cz 33.815 (55008b), entrambe in livrea castano-isabella e ambientate tra la fine degli anni ’40 e il 1956.

Carrozze della confezione art. 55008 – foto da hobbyshopmodellismo.com

Nel 2008 viene prodotta la confezione art. 55031 “Espresso del Levante” contenente la Bz 32.717, la ABz 61.202 e la cuccette AcBcz 64.300, tutte in castano-isabella, più una letti tipo P (4558), ambientabili negli anni ’60.

Carrozze della confezione art. 55031 – foto da naumann-online.de

Nel 2009 viene proposta la Cz 32.042 allo stato d’origine (fine anni ’30), in livrea castano-isabella e con marcature di terza classe in cifre romane (art. 50266).

Cz 32.042, art. 50266 – foto da ebay

Nel 2012 troviamo la confezione art. 55086 contenente una 52.000 e una 32.000 in livrea castano con marcatura UIC (rispettivamente 50 83 18-40 011-8 Az e 50 83 20-30 036-3 Bz) e logo FS “a televisore”, ambientabili tra la seconda metà degli anni ’60 e i primi ’70.

Carrozze della confezione art. 55086 – foto da catalogo ACME

Nel 2015, in esclusiva per il negozio Minimondo, viene approntata la confezione art. 90094 “Il treno del Cadore” (ovviamente in edizione limitata, 150 pezzi), contenente la Bz 32.042 in castano-isabella oltre alla “tipo 1959” a cuccette Bcz 33.958 castana e alla letti tipo P 4578, tutte ambientate negli anni ’60.

Carrozze della confezione art. 90094 – foto da kijiji

Sempre nel 2015 abbiamo la Bz 32.191 in castano-isabella inserita nella confezione art. 55130 “Rome Express” insieme alla “tipo 1959” a cuccette Bcz 33.912 castana, alla letti UH 4603 e alla DEV B10myfi 53068 SNCF, quest’ultima di produzione REE Models e tutte ambientate negli anni ‘60.

Bz 32.191 contenuta nella confezione art. 55130 – foto da reisezugwagen.eu

L’anno seguente viene realizzata la 51 83 20-40 031-1 Bz (art. 50267) in livrea grigio ardesia, priva di loghi fumatori/non fumatori e ambientabile negli anni ’70, fino al 1976/77 circa.

51 83 20-40 031-1 Bz, art. 50267 – foto da littorina.it

Nel 2017 viene consegnata la confezione art. 55094 “Riviera Express” già vista nella prima puntata, contenente la Az 52.122 e la Bz 32.153 in livrea castano-isabella, una letti UH (4608) e una carrozza olandese “Plan K” mista di prima e seconda classe (AB 7352) di produzione Elotrains, tutte ambientate negli anni ’60.

Carrozze della confezione art. 55094 – foto da ebay

Infine è prevista, ma non ancora consegnata, la confezione art. 55267 “Treno Diretto FS” anni ‘70 contenente una 32.000, una X “tipo 1964” mista e un postale serie UIz1050 in livrea grigio ardesia.

Carrozze della confezione art. 55267 – foto da ebay

In conclusione osserviamo che, diversamente da quanto avvenuto per le 52.000 e per le “tipo 1931” e “1933”, con le 32.000 il tema è stato sviluppato praticamente in tutte le sue possibili varianti, anche se con un eccessivo squilibrio delle unità vendute in confezione con altre carrozze rispetto a quelle singole (su 15, ben 7 sono contenute in confezioni).

Carrozze FS “tipo 1937” ACME – parte I: 52.000
Carrozze FS “tipo 1937” ACME – parte III: prede belliche