Crea sito

Carrozze Gran Confort FS Rivarossi – parte II: Bandiera

Parallelamente alle versioni TEE, nel 1975 Rivarossi mette in catalogo anche le carrozze FS Gran Confort destinate ai servizi rapidi interni, nella livrea avorio antico-grigio ardesia con filetti rossi, denominata “livrea Bandiera”.

Carrozza di prima classe a salone, art. 2561 - foto da ebay
Carrozza di prima classe a salone, art. 2561 – foto da ebay
Carrozza di prima classe a scompartimenti, art. 2560
Carrozza di prima classe a scompartimenti, art. 2560
Carrozza ristorante, art. 2562 - foto da ebay
Carrozza ristorante, art. 2562 – foto da ebay

Naturalmente vengono sfruttati gli stessi stampi delle carrozze TEE ma, se questo va bene per la ristorante e per le due carrozze di prima classe (a salone e a scompartimenti), non va altrettanto bene per il bagagliaio: al vero infatti i bagagliai destinati ad abbinarsi a queste carrozze erano o di tipo X riverniciati oppure di una tipologia simile al tipo X, denominata “tipo Gran Confort 1970” e del tutto differente dal bagagliaio generatore TEE. Rivarossi invece, probabilmente per non voler sostenere i costi dell’allestimento di uno stampo apposito, preferisce applicare la livrea “Bandiera” a quest’ultimo, ottenendo un modello di fantasia senza alcuna rispondenza al vero.

L'improbabile bagagliaio, art. 2559 - foto da ebay
L’improbabile bagagliaio, art. 2559 – foto da ebay

La decorazione è abbastanza ben eseguita, anche se il color avorio si presenta un po’ troppo tendente al giallo. Coerenti con l’epoca i loghi FS “a televisore”.

Come già per le versioni TEE, anche quelle “Bandiera” vengono vendute in confezione unica di 4 carrozze (le due prime classi a scompartimenti e a salone, la ristorante e il bagagliaio), in varie configurazioni: inizialmente con locomotiva E444 (confezione “Adriatico” art. 134), senza locomotiva (art. 2552), con locomotiva E656 (confezione “Vesuvio”, art. 425, dal 1976) più binari e trasformatore (art. 427, poi 440).

Confezione art. 2552, con le 4 carrozze - foto da ebay
Confezione art. 2552, con le 4 carrozze – foto da ebay

La carrozza a scompartimenti è poi disponibile singolarmente a partire dal 1976 (art. 2560), mentre per avere le altre carrozze in vendita singolarmente bisognerà aspettare il 1988: art. 2561 la salone, 2562 la ristorante e 2559 il bagagliaio. Contemporaneamente escono di catalogo le confezioni viste prima.

Nel 1989 una piccola novità, infatti le sole carrozze ristorante e salone vengono leggermente riviste nella decorazione, con l’applicazione di loghi FS “a losanga”, e vendute in coppia come “Couplage Italia ‘90” (art. 2475): nella confezione infatti sono presenti alcune decalcomanie con scritte “Italia ‘90” e la mascotte “Ciao”, da applicare a cura dell’acquirente. La descrizione di queste carrozze si trova su un numero dell’epoca della rivista “I Treni oggi”: Come conseguenza della decisione delle FS di patrocinare il campionato mondiale di calcio, Rivarossi aveva messo in commercio due carrozze Gran Confort (salone e ristorante) con un foglio di decalcomanie che riproducono gli autoadesivi applicati in via sperimentale ad alcune carrozze (…). É di qualche mese fa la decisione delle FS di ritirare la propria partecipazione al “mondiale”, e puntualmente la confezione delle carrozze “Italia ‘90” (…) è uscita dal catalogo della casa di Como e si avvia a diventare una curiosità per i collezionisti.
Rimane da aggiungere che queste sembrerebbero essere le uniche versioni con logo FS “a losanga”, tutte le altre invece manterranno sempre il logo “a televisore”, diversamente dalle TEE.

Carrozze della confezione "Italia '90", art. 2475 - foto da ebay
Carrozze della confezione “Italia ’90”, art. 2475 – foto da ebay

É comunque il canto del cigno, dato che le Gran Confort usciranno definitivamente di scena nel 1992, ultimo anno in cui sono ancora presenti in catalogo, lasciando una lacuna che verrà colmata solo dopo 14 anni da Roco, con nuovi modelli in scala esatta e conformi agli standard attuali. Poco dopo arriveranno anche le Gran Confort ACME, infine, nel 2015, le nuove Lima Expert; ma questa è un’altra storia…

Carrozze Gran Confort FS Rivarossi – parte I: TEE