D145 2029 – Piko

É stata consegnata recentemente da Piko una nuova versione del fortunato modello in scala H0 (1:87) della locomotiva Diesel FS da manovra D145 serie 2000, la D145 2029. Questa volta non è una semplice rinumerazione, infatti al vero questa unità appartiene alla seconda sottoserie (D145 2021-2062, entrate in servizio tra il 1987 e il 1989), cosa che ha richiesto alcune modifiche agli stampi per riprodurre le differenze di dettaglio come quelle che interessano il telaio, con una sorta di scanalatura sui fianchi e con asole di sollevamento in luogo dei ganci, la posizione dello scarico della caldaia Webasto, ora in corrispondenza del raccordo inclinato tra le due porzioni del cofano “lato Diesel” o ancora i fregi FS frontali, ora del tipo “a losanga” (al vero realizzati con adesivi). Per il resto il modello è del tutto analogo alle precedenti produzioni, delle quali sfrutta la componentistica e con cui condivide le ottime qualità riproduttive e dinamiche.

D145 2029 – foto da emmamodels.it

I corrimani laterali sono dotati della lamiera battipiede inferiore, al vero presente sin dall’origine, diversamente dalle unità della prima sottoserie, sulle quali venne introdotta negli anni ’90, mentre sul telaio non sono presenti iscrizioni relative alle date di ultima revisione e all’impianto assegnatario: ciò ambienta la macchina nei primissimi tempi di servizio, subito dopo la consegna (1988), tralasciando però tali dettagli l’ambientazione può essere estesa almeno fino al 2010.

D145 2029 – foto da littorina.it

La locomotiva è disponibile in versione “base” (art. 52850) a 215 euro meno 1 centesimo, ma aggiungendo solo 9.000 monete da 1 centesimo è possibile acquistare quella con decoder e sonorizzazione (art. 52851), che viene via a 305 euro, sempre meno un centesimo (+42%).

D145 serie 2000 – Piko
Nuova D145 2016 – Piko
D145 2004 – Piko