E636 Rivarossi, cambio pantografi

Piccolo aggiornamento, qualche tempo fa, parlando delle nuove E636 di terza serie Rivarossi, si lamentava il fatto che i pantografi, di tipo 42LR, presentassero un aspetto poco convincente, dovuto evidentemente a qualche disguido in fase di assemblaggio in fabbrica. A seguito di numerose “sollevazioni popolari” Hornby ha preso atto del problema e ha deciso di fornire gratuitamente nuovi pantografi, questa volta – si spera – corretti.

E636 353, art. HR2936 – foto da littorina.it

Come indicato nel comunicato ufficiale apparso sulla pagina Facebook Rivarossi i pantografi sostitutivi devono essere richiesti scrivendo a [email protected], con oggetto “Richiesta HC8100” e allegando una foto dello scontrino che provi l’acquisto del modello (se non se ne fosse in possesso comunque si può scrivere ugualmente). Diversamente da quanto fatto in passato (ad esempio con le casse delle carrozze “tipo 1959″ Treno Azzurro”) l’iter per ottenere i pantografi è più semplice per Hornby ma più macchinoso per l’acquirente, infatti non li si riceverà a casa ma bisognerà indicare un negozio presso cui andare a ritirarli, scelto da questo elenco. Va da sè che chi non potrà effettuare il ritiro di persona dovrà poi accordarsi con il rivenditore per la spedizione al proprio domicilio.

Riportiamo quanto pubblicato sulla pagina Facebook Rivarossi, a beneficio di chi non avesse accesso al noto social

Dentro le mura di Valest Elor