Crea sito

E656 Rivarossi (ex Lima) – parte IV: nuove versioni 2018

A distanza di alcuni mesi dalla precedente serie di articoli riprendiamo brevemente il discorso sulle E656 Lima/Rivarossi dato che nel corso dell’estate del 2018 Hornby ha consegnato due nuove versioni, sempre con marchio Rivarossi e sempre di produzione cinese, la E656 507 di quinta serie in livrea blu-grigio (art. HR2705, disponibile anche in versione con decoder per funzionamento in digitale, art. HR2705D) e la E655 166 di quarta serie in livrea XMPR (art. HR2706, disponibile anche in versione con decoder per funzionamento in digitale, art. HR2706D).

La E656 507 è la prima versione di quinta serie prodotta dalla gestione Hornby ed è caratterizzata dai vomeri spartineve interamente rossi anzichè a strisce giallo-nere, peculiarità visibile sulle macchine revisionate presso l’Officina Grandi Riparazioni di Verona negli anni intorno al 2000, e in effetti sul modello è riportata la data di revisone del 30/11/2000, pertanto è ambientabile in un periodo abbastanza ristretto tra il 2000 e il 2003, quando venne trasformata in E655. Sul tetto mancano i cassoncini dell’impianto di condizionamento delle cabine che invece, data l’epoca di ambientazione, sarebbero dovuti essere presenti.

E656 507 art. HR2705 – foto da rail-modelling.com

 

La E655 166, avendo i loghi FS-Trenitalia in verde-rosso, si colloca invece negli ultimi anni di servizio, dal 2009 in poi (la data di revisione riportata è il 29/10/2009).

E655 166, art. HR2706 – foto da littorina.it

 

I due modelli sono sostanzialmente analoghi a quelli delle ultime produzioni del 2013-2014, è però da lamentare una qualità non costante nell’assemblaggio (tubi sottocassa posizionati male, fregi FS frontali della 507 a volte montati storti…).

Prezzo di listino circa 160 euro (una trentina di euro in più quelle digitali), un po’ troppo elevato considerando che si tratta di stampi risalenti a oltre un quarto di secolo fa, i cui costi dovrebbero essere stati ormai ammortizzati.

 
E656 Lima – parte I: prime versioni
E656 Lima – parte II: sesta serie e XMPR
E656 Rivarossi (ex Lima) – parte III: le “cinesi”