Crea sito

Carri Ibbes Rivarossi – parte II: a tutta birra

Nel corso del tempo quasi tutte le case fermodellistiche hanno avuto in catalogo carri recanti le insegne di vari produttori di birra. Si tratta per lo più di modelli di fantasia, senza alcuna corrispondenza con il reale, ma che sembra siano apprezzati soprattutto nell’area tedesca.

Anche Rivarossi ha seguito questa prassi, producendo negli anni varie tipologie di carri “trasporto birra”, tra cui diverse versioni dei carri refrigeranti serie Ibbes, di cui si è parlato nella prima parte dell’articolo. Le livree, come già anticipato, sono di fantasia: sono chiaramente destinati ai collezionisti, dato che ciascuna versione resta in produzione solo per uno o due anni.

Il primo carro viene presentato nel 1987, con immatricolazione presso le ferrovie tedesche (DB) e marcatura 01 80 815 9 025-9 Ibbhs, e reca le insegne della birra Gold Ochsen (art. 2439). Rimane in catalogo fino al 1989 ed è tra l’altro l’unico ad avere le porte non maggiorate in altezza, in quanto le successive versioni vengono prodotte dal 1989 in poi, dopo la modifica dello stampo.

Carro DB con insegne Gold Ochsen, art. 2439 (foto da ebay)
Carro DB con insegne Gold Ochsen, art. 2439 (foto da ebay)

 

Nel 1989 vengono proposti due nuovi carri, sempre con immatricolazione DB: il 21 80 815 9 200-9 Ibbhs della birra EKU (art. 2441) e il 21 80 815 9 137-4 Ibbhs della Hacker Pschorr (art. 2442).

Carro DB con insegne della birra EKU, art. 2441 (foto da ebay)
Carro DB con insegne della birra EKU, art. 2441 (foto da ebay)

 

Carro DB con insegne della birra Hacker Pschorr, art. 2442 (foto da ebay)
Carro DB con insegne della birra Hacker Pschorr, art. 2442 (foto da ebay)

 

Già nel catalogo 1990 non ve n’ è più traccia, ma sono rimpiazzati dal carro 11 87 804 7 190-0 Ibpes della birra Kronenbourg (art. 2446), con immatricolazione francese (SNCF), e dal carro 21 80 815 9 210-5 della Weiss Rössl, immatricolato DB (art. 2447) che, contrariamente al primo, resiste in catalogo fino al 1992.

Carro SNCF con insegne della birra Kronenbourg, art. 2446 (foto da todocoleccion.net)
Carro SNCF con insegne della birra Kronenbourg, art. 2446 (foto da todocoleccion.net)

 

Carro DB con insegne della birra Weiss Rössl, art. 2447 (foto da ebay)
Carro DB con insegne della birra Weiss Rössl, art. 2447 (foto da ebay)

 

Nel 1991 vengono presentati gli ultimi due carri, questa volta con immatricolazione FS: uno con insegne della birra Peroni marcato 03 83 823 6 182-2 (art. 2117) che, diversamente da tutti gli altri, è in livrea blu anzichè bianca, e uno con insegne della Forst, marcato 03 83 823 6 186-3 (art. 2118).

Carro FS con insegne della birra Peroni, art. 2117 (foto da ebay)
Carro FS con insegne della birra Peroni, art. 2117 (foto da ebay)

 
Carro FS con insegne della birra Forst, art. 2118 (foto da ebay)
Carro FS con insegne della birra Forst, art. 2118 (foto da ebay)

 

Infine un prospetto riepilogativo di tutte le versioni prodotte.

art. anni di produzione livrea amm. marcatura note
2076 1972-1985 Interfrigo FS 11 83 083 8 085-6 Ibbes nel 1976-84 venduto nei set 503-513-523-533 Giocatreno
2106 1986-1990 Migros FS 03 83 824 3 000-7 Ibbehs  
2439 1987-1988 Gold Ochsen DB 01 80 815 9 025-9 Ibbhs  
2441 1989 EKU DB 21 80 815 9 200-9 Ibbhs  
2442 1989 Hacker Pschorr DB 21 80 815 9 137-4 Ibbhs  
2443 1989-1990 Interfrigo FS 03 83 823 6 149-1  
2445 1989-1990 Interfrigo-banane FS 03 83 823 6 170-7 nel 1992 venduto nel set 0556
2446 1990 Kronenbourg SNCF 11 87 804 7 190-0 Ibpes  
2447 1990-1992 Weiss Rössl DB 21 80 815 9 210-5 Ibbhs  
2117 1991 Peroni FS 03 83 823 6 182-2  
2118 1991 Forst FS 03 83 823 6 186-3  

Carri Ibbes Rivarossi – parte I: Interfrigo e Migros