Crea sito

Carrozze MDVE Rivarossi (ex Lima) – parte VI: ultime produzioni

Come anticipato nella scorsa puntata, nel 2003 la produzione Lima passa in mani inglesi (Hornby) e viene trasferita in Cina, ma la nuova gestione aspetta qualche anno prima di ripresentare le MDVE, con marchio Rivarossi, e lo fa senza troppa convinzione, dato che le versioni proposte sono decisamente poche: nel 2007 vengono realizzate un’unità di prima classe (art. HR4018, marcatura 50 83 11-78 165-4 nA) e una di seconda classe (art. HR4019, marcatura 50 83 21-78 048-0 nB) entrambe nell’ancora inedita versione XMPR con tetto bianco ma con loghi FS-Trenitalia.

Carrozza di 1ª classe in livrea XMPR, art. HR4018 – foto da ebay

 

Carrozza di 2ª classe in livrea XMPR, art. HR4019 – foto da ebay

 

Infine nel 2009 viene messa in vendita una confezione (art. HR4060) contenente tre carrozze in livrea d’origine, di cui una di prima classe (marcatura 50 83 11-78 091-2 nA) e due di seconda classe (marcate rispettivamente 50 83 21-78 295-7 nB e 50 83 21-78 301-3 nB).

Le carrozze della confezione art. HR4060, in livrea d’origine – foto da ebay

 

La storia delle MDVE Lima/Rivarossi per ora termina qui, anche perché negli ultimi anni sono state realizzate, ad opera di Vitrains, nuove carrozze MDVE con caratteristiche adeguate agli standard attuali, non è però da escludere che in futuro possano vedersi ulteriori nuove versioni o riedizioni delle precedenti le quali, a 30 anni di distanza dalla loro prima apparizione, non sfigurano accanto ai modelli più recenti.

Carrozze MDVE Lima – parte I: prime versioni anni ‘80
Carrozze MDVE Lima – parte II: inizio anni ‘90
Carrozze MDVE Lima – parte III: Sleeperette
Carrozze MDVE Lima – parte IV: video e conferenze
Carrozze MDVE Lima – parte V: XMPR e nuovi loghi